News&Iniziative: SABATO 25 GIUGNO TORNA LA RACCOLTA - Sarà dedicata a prodotti per l’igiene personale e la pulizia della casa

21/06/2021

Sabato 25 giugno torna la raccolta a favore dell’Emporio della Solidarietà, dedicata ai prodotti per l’igiene personale e la pulizia della casa.

Gli oltre 50 volontari sono pronti ad accogliere le persone che vorranno sostenere l’Emporio presso l’Ipercoop - Le Terrazze, l’Ipercoop- Centro Luna e la Fabbrica - Conad (S. Stefano di Magra)Presso i tre punti vendita Tigotà (via XXIV Maggio - via Roma e viale S. Bartolomeo) sarà presente invece un carrello sospeso per raccogliere i prodotti donati a sostegno del market solidale.

L’Emporio della Solidarietà è il supermercato solidale attivo a La Spezia e a Sarzana, con finalità di assistenza e sostegno a persone e famiglie in condizione di vulnerabilità economica. Dislocato su due sedi, una alla Spezia, in via Gramsci 276, e una a Sarzana, in via Castruccio Castracani 46, l’Emporio è un servizio di Caritas Diocesana della Spezia, Sarzana e Brugnato – gestito dalla cooperativa La Piccola Matita Onlus – promosso e sostenuto da Fondazione Carispezia, dai Distretti sociosanitari provinciali e dalla Società della Salute della Lunigiana.

Da gennaio 2022 sono già quasi 2.900 le spese erogate per un totale di oltre 960 famiglie assistite. Importante anche il contributo dell’Emporio della Solidarietà a sostegno delle famiglie ucraine: dall’inizio dell’emergenza sono quasi 400 le persone in fuga dalla guerra che hanno accesso al supermercato solidale. Per sostenere l’impegno dell’Emporio della Solidarietà a sostegno della popolazione ucraina è possibile aderire alla raccolta fondi online lanciata su www.ca-crowdforlife.it, la piattaforma dedicata al crowfunding del gruppo bancario Crèdit Agricole Italia. E' sufficiente cliccare sulla pagina dedicata alla raccolta “L’Emporio della Solidarietà per l’Emergenza Ucraina” e scegliere se donare tramite carta di credito o bonifico bancario.

C’è tempo per partecipare alla raccolta fino a fine giugno. Fondazione Carispezia contribuisce all’iniziativa raddoppiando le donazioni fino ad un massimo di 30.000 euro.

L’Emporio, inoltre, opera in rete con altri servizi di erogazione gratuita di alimenti gestiti da parrocchie e associazioni, e tramite tale rete, nel 2021, sono state assistiti continuativamente ulteriori 638 nuclei pari a circa 2.000 persone. Continua, ormai da due anni, anche l’impegno dell’Emporio per la consegna a domicilio di spese destinate a nuclei con componenti Covid positivi o impossibilitati, per altri motivi, a recarsi alle sedi per ritirare la spesa.

Tutte le informazioni per conoscere le diverse modalità di aiuto a favore dell’Emporio sono disponibili sui canali social dell’Emporio della Solidarietà e sul sito www.emporiodellasolidarieta-sp.it . Con l’hashtag #Iostoconlemporio è possibile condividere sui social le esperienze, le immagini e i racconti di tutti coloro che offrono il proprio sostegno all’Emporio nel corso della raccolta e durante tutto l’anno.